Cavolfiore miso e cipollotto


cavolifiore miso

Tempo di cottura: 20 minuti

La vellutata di cavolfiore è l’ideale per le prime frescure dell’inverno. Comune, tra i banchi della verdura, contrasta diabete e ipertensione come tutti gli antiossidanti. Questa versione è accompagnata dal miso che le conferisce quel tocco di umami senza renderla banale… Potrete arricchirla, a vostro piacimento, con dei crostini caldi oppure con semi tostati di sesamo o papavero.



Cavolfiore miso e cipollotto: ingredienti (2 porzioni)

Cavolfiore: 500g (1intero) Miso: 10g (2cucchiai)
Cipollotto: 100g (3pezzi) Olio: 5g (1cucchiaio)
Sale q.b.

Prepariamo una pentola con 2l di acqua e 5g di sale grosso (1 cucchiaio). Tagliamo i cavolfiori realizzando dei fiori grandi come una moneta (la parte interna più coriacea la eliminiamo), dividiamoli e laviamoli con abbondante acqua corrente. I cipollotti per metà li taglieremo sottili, in orizzontale, e per l’altra metà in verticale.

L’acqua bolle? Cuciniamo i cipollotti verticali per 1 minuto. Scoliamo con una pinza e mettiamoli ad asciugare. Adesso cuciniamo i cavolfiori, per 5 minuti, al termine dei quali ne tireremo fuori solo una parte ( ⅓). Aggiungiamo, alla cottura, il resto dei cipollotti orizzontali e cuciniamo il tutto per altri 10 minuti. Scoliamo, senza preoccuparci dell’acqua in eccesso, che con l’olio (1 cucchiaio o 5g) andranno a legare alla perfezione.

Regoliamo la consistenza con l’acqua di cottura, gradualmente, in modo tale da averla costantemente sotto controllo. Aggiungiamo al miso 2 cucchiai di vellutata: si plasmerà una seconda vellutata di miso. Andiamo a impiattare, prima la vellutata di cavolfiore poi quella di miso. Per completare, conferendo croccantezza al piatto, aggiungiamo il cipollotto e il cavolfiore sbollentati in precedenza.

Buon appetito!

テキスト