Ricetta gnocchi alla sorrentina


Tempo di cottura: 30 minuti

Non si può dire sorrentina senza gnocchi. Nati a Sorrento si sono diffusi dalla cucina campana all’intero stivale e oltre. Pomodoro, mozzarella e basilico vincono su tutto: dalla caprese alla Margherita. Questo piatto è l’inizio della mia carriera dove muovevo i primi passi cucinando per i bambini.Lo stupore? È che poi li finivano i genitori.



Gnocchi al forno: ingredienti (4 porzioni)

Gnocchi: 400g Salsa pomodoro: 400g
Mozzarella o fior di latte: 200g Parmigiano: 60g (2 tazzine)
Basilico: 5g (10 foglie)

Procedimento

Accendiamo il forno a 180*.
Mettiamo a bollire 2l di acqua e sale grosso (14g l’equivalente di 1 cucchiaio). Scaldiamo la salsa pomodoro in padella. Tagliamo la mozzarella a cubetti. L’acqua bolle? Caliamo gli gnocchi.

Quando risalgono trasferiamoli in padella e aggiungiamo la metà dei seguenti elementi: parmigiano, mozzarella e basilico. Mantechiamo. Riversiamo gli gnocchi in una pirofila, abbastanza grande, per farli rimanere comodamente stesi (meglio gratinati che il timballo!!) Adesso ricopriamo con mozzarella, parmigiano e basilico. Sono pronti per essere cucinati in forno per 30 minuti.
Buon déjà vu, ci sono piatti che ci riportano indietro nel tempo...

Buon appetito!

テキスト